Home / Ricerca

Ricerca

Il Progetto MAPP – “Approccio Multidisciplinare del Dolore Pelvico”

L’ Istituto Nazionale della Salute degli USA (NIH) ha finanziato ed inaugurato a Giugno 2008 a Bethesda (Washington), il Progetto denominato “Approccio Multidisciplinare del Dolore Pelvico” (MAPP).
Nel Dicembre del 2007 l’ NIDDK (il dipartimento urologico all’interno dell’NIH) ha organizzato il primo Meeting sul Dolore Pelvico Cronico Urologico, dal quale è emerso che la ricerca futura avrà bisogno di cambiare rotta.

  1. Incorporare la diagnosi di base con le malattie sovrapposte alla CI in tutti i protocolli urologici
  2. Esplorare in maniera più approfondita le relazioni tra la CI e le malattie spesso associate
  3. Sviluppare dei protocolli che saranno condivisi da un medico di medicina generale e non limitarli ad uno specialista di un organo specifico

Nel mese di Giugno successivo si svolse quindi un Workshop chiuso solo per esperti mondiali e furono inviate a partecipare dal Governo Americano anche le rappresentanti delle Associazioni di pazienti di tutto il mondo (Europa, Asia e Nord America).
L’obiettivo era assemblare un team di esperti internazionali in urologia, gastroenterologia, reumatologia, epidemiologia, medicina interna, scienza comportamentale ed altre discipline nel tentativo di caratterizzare le due più comuni sindromi urologiche di dolore pelvico cronico: la CI e la Prostatite Cronica (CP)/ Sindrome del Dolore Pelvico Cronico (CPPS), di indagare che tipo di relazione ci sia tra la CI e le sindromi correlate e se partano tutte da una comune patofisiologia.
Il Dr T. Buffington dell’Università dell’ Ohio State ha focalizzato l’attenzione sullo stress e sul sistema di risposta dello stress (SRS). Spesso lo stress è definito come “stimolante di un esperienza emozionale e fisiologica” ma forse dovrebbe essere più accuratamente definito come un meccanismo che attiva il SRS e che può affliggere la vescica. Il SRS può essere una malattia allostatica con un ruolo attraverso il meccanismo epigenetico che apre la strada per ulteriori approfondimenti scientifici nella ricerca clinica e di base diventando parte del MAPP.
Esistono opinioni scientifiche sufficientemente accreditate sulla possibile relazione e sul denominatore comune tra CI ed alcune sindromi correlate spesso associate alla CI come la Fibromialgia, La Sindrome della Stanchezza Cronica, La Sindrome dell’Intestino Irritabile, l’Endometriosi, la Vulvodinia e così via.

x

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.